Carceri e Istituti di Detenzione

Ridurre, attraverso la disinfezione ambientale giornaliera, la maggior quantit?  di microrganismi, quali batteri, virus (HIV-HBV-HCV) e funghi presenti negli ambienti chiusi, affollati e con servizi igienici non protetti come le celle carcerarie, è un dovere civile oltre ad un obbligo di legge. La scelta del disinfettante da adottare per la disinfezione ambientale negli Istituti di Detenzione deve anche essere il meno tossico possibile al fine di impedire e salvaguardare la salute del detenuto in caso di ingestione volontaria o involontaria. 
Nell'osservanza di protocolli e linee guida, Medicaline propone le migliori soluzioni brevettate dalle più importanti aziende internazionali chimiche di ricerca al fine di impedire il diffondersi di malattie infettive.

Vi+SeptTM tablets Disinfettante di alto livello per superfici e dispositivi medicali.

 

Caratteristiche generali

Disinfettante di alto livello per superfici e dispositivi medicali in compresse da sciogliere in acqua. Deterge e disinfetta in una sola passata.

Modalita  di azione

Vi+SeptTM Tablets è un complesso perossidico, contenente anche un surfactante anionico. E' ideale per la disinfezione del riunito dentale, delle impronte, delle cappe da laboratorio e degli altri dispositivi medicali.

Sicurezza

Vi+SeptTM Tablets non è tossico, non è irritante ed è quindi sicuro per l'essere umano. Il prodotto è biodegradabile. 


 

Rely+OnTM  Virkon® Presidio Medico Chirurgico  per la Detersione e Disinfezione di superfici.

PMC n° 16765

 

Caratteristiche generali

È ideale per la disinfezione ambientale su superfici dure e non porose.  Grazie al suo potere detergente, disinfettante, antimuffa e la bassissima tossicita  è indicato dal Ministero della Salute per la disinfezione ambientale per uso professionale e sanitario ma anche in tutta la filiera dell'industria alimentare.

Modalita  di azione

La soluzione a contatto con i microrganismi ossida le proteine e gli altri componenti delle cellule protoplasmatiche ed insieme al tensioattivo provoca la rottura della membrana cellulare.

Sicurezza

Le caratteristiche della composizione, delle attivit?  microbiche e delle reazioni che si sviluppano nella soluzione assicurano al prodotto la minima tossicit?  per l'uomo, per l'aria, le falde acquifere e il terreno. 

 

 

Felmar®  Aerosolizzatore secco per la riduzione della carica batterica nell'ambiente.

 

 

Caratteristiche generali

Generatore di particelle solide da 0,5 a 15 micron con una capacita  di erogazione complessiva a 15ml. al m3.

Modalita  di azione

Rottura della membrana batterica dopo la collisione con le micelle aerosoliche.

Sicurezza

Il suo utilizzo adempie alle normative relative al Testo Unico sulla sicurezza sul lavoro.